Torta alle carote pistacchi e nocciole


Molto interessante l’accostamento carote e pistacchi, senza burro rende il dolce leggero (leggerino vista la quantità di frutta secca).
Sarebbe stato molto interessante se i tempi di cottura non ci avessero tradito e io sto acquisendo esperienza nella valutazione stecchino (mi ha ciulato questa volta ma puoi scommeterci che non ci casco più): 30 minuti è troppo poco almeno un’altro quarto d’ora. Valutazione di incoraggiamento 5/10.
Un ringraziamento alla fonte della ricetta: l’osso e la lisca
 
Ingredienti:
250 g di carote grattugiate
30 g di farina
5 tuorli

3 albumi

150 g di zucchero semolato

100 g di nocciole tostate
100 g di pistacchi di Bronte grattugiati
60 g di biscotti secchi
la scorza di un limone
10 g di lievito per dolci
cannella
 
Sbattete i tuorli con lo zucchero, fino a quando il composto diverrà giallo pallido e sarà raddoppiato di volume. Unite la farina, le nocciole e i pistacchi finemente tritati, le carote grattugiate, la scorza di limone, i biscotti secchi sbriciolati, il lievito. A parte montate a neve ben ferma gli albumi, uniteli delicatamente al composto secco, senza farli smontare.
Versate in uno stampo di 20 cm lasciate cuocere a 180° in forno preriscaldato per 25-30 minuti.
 
Completate con dello zucchero a velo.
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dolci, Food and drink e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...